Ore 21:00

NON È DI GENTIL CORE

Musiche di G. Frescobaldi, G. Kapsberger, C. Monteverdi

CONCERTO ITALIANO

Monica Piccinini, Anna Simboli, soprani
Ugo Di Giovanni, Craig Marchitelli, tiorbe
Rinaldo Alessandrini, direzione e clavicembalo

Le intense voci di Monica Piccinini e Anna Simboli, guidate dall’impareggiabile Rinaldo Alessandrini, ci conducono in un salotto veneziano di inizio Seicento, per un concerto di arie e madrigali tratte dal Settimo Libro di Madrigali (1619) e dagli Scherzi musicali (1632), che Monteverdi scrisse a Venezia, dopo aver lasciato la corte dei Gonzaga. Allora, la Serenissima era la città dell’innovazione culturale e politica, mondana e carnevalesca; ed il linguaggio sperimentale, libero ed ardito, di quei madrigali ne è uno specchio luminoso.

Location

Posizione sulla mappa al n°

Organizzato da


Con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Con il contributo di Regione Lombardia - con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo 

Copyright  2017 © 450 Cremona per Monteverdi