Ore 21:00

ISTANBUL

Dimitrie Cantemir. Il Libro della Scienza della Musica

Jordi Savall, viola d'arco, lyra e direzione
Dimitri Psonis, santur
Pedro Estevan, percussioni

Across

Il carismatico Jordi Savall ci conduce in un viaggio insolito verso terre lontane, dimostrando che la musica antica è più viva e attuale che mai. Protagonista del concerto è il principe Dimitrie Cantemir, vissuto a Istanbul a cavallo tra Sei e Settecento, colto filosofo e letterato, ed autore del Libro della Scienza della Musica. Le musiche strumentali colte della corte ottomana del XVII secolo, tratte dall’opera di Cantemir, entrano in dialogo e alternanza con le musiche ‘tradizionali’ del popolo, ovvero la tradizione orale di musicisti armeni e delle comunità sefardite accolte, in seguito alla loro espulsione dal regno di Spagna, in città dell’impero ottomano come Istanbul o Smirne.
Un concerto di straordinario fascino in cui l’antico dialogo tra storie, culture e religioni diverse può insegnarci qualcosa per il nostro oggi.

Location

Posizione sulla mappa al n°

Biglietti in vendita alla biglietteria del Teatro (0372 022001/002)

Organizzato da


Con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Con il contributo di Regione Lombardia - con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo 

Copyright  2017 © 450 Cremona per Monteverdi